Sassi contro il tram, vetri sfondati e servizio interrotto

Il gesto è opera di un gruppo di ragazzini. Non risultano feriti, il conducente ha interrotto la corsa per riportare la vettura in deposito. Il sindaco Leoluca Orlando rivolge "un invito alle famiglie, ma anche alle forze dell'ordine, perché siano più vigili"

La linea 1 del tram, che collega la zona di Roccella con la stazione centrale, nel mirino dei vandali. Alcuni ragazzini hanno tirato sassi contro una vettura, frantumando uno dei vetri. Non risultano feriti, ma il conducente ha interrotto la corsa per riportare la vettura in deposito. "Tornerà quanto prima in esercizio - precisa il Comune in una nota - dopo le dovute riparazioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Al di là del danno materiale apportato al tram - commenta il sindaco Leoluca Orlando - è certamente da condannare un atto che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi sulla sicurezza dei passeggeri e del conducente. E' molto triste vedere come certi 'giochi' possono costituire motivo di svago quando non sono altro che stupide manifestazioni per le quali rivolgo un invito alle famiglie, ma anche alle forze dell'ordine, perché siano più vigili".   

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Gli insulti, la sparatoria in piazza e la chiamata al 112: "Questa è l'arma con cui l'ho ucciso"

  • Incidente a Boccadifalco, schianto tra 2 auto: tre feriti, uno è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento