Cronaca

Gli studenti danno un nome alle vetture del tram, Orlando: "Un atto di amore"

Gli alunni delle scuole dell’obbligo della seconda circoscrizione si sono dati appuntamento al deposito Roccella per una lezione sulle tecniche di funzionamento del servizio

Un nome per ognuna delle otto vetture della linea 1 tram che attraverserà, da Roccella alla Stazione centrale, il territorio della
seconda circoscrizione. A battezzarle sono stati gli alunni delle scuole dell’obbligo della circoscrizione che stamani, alla presenza del sindaco Leoluca Orlando, del presidente Antonio Tomaselli e di dirigenti di Amat e Sis, si sono dati appuntamento al deposito Roccella per presentare gli elaborati fatti in classe con le proposte dei nomi da assegnare alle singole vetture. Nei prossimi giorni, una speciale commissione preseduta dal sindaco stilerà la lista degli otto nomi prescelti, che gli alunni hanno potuto scegliere tra personaggi famosi legati al territorio, ispirandosi ai luoghi del quartiere o alla libera interpretazione.

Tutti gli alunni poi hanno visitato il deposito Roccella salendo anche a bordo del tram per una lezione sulle tecniche di funzionamento del servizio. “Insieme a tantissimi ragazzi – ha detto il sindaco Leoluca Orlando –  abbiamo vissuto una mattina bella e giocosa condivisa sul tram a conferma che la mobilità è un mezzo straordinario di cambiamento della città. I ragazzi, come si fa per i nostri cari, oggi nei confronti del tram hanno fatto un vero e proprio atto d’amore, indicando dei nomi per battezzare le vetture. Questo è un nuovo segnale di partecipazione e per questo ringrazio gli organizzatori dell’iniziativa, i dirigenti scolastici e gli insegnanti delle scuole che hanno guidato e condiviso il lavoro dei ragazzi”.

“Si tratta di una bella pagina della nostra circoscrizione – ha detto il presidente Tomaselli -. Oggi i ragazzi hanno dimostrato grande entusiasmo per il prossimo avvio del tram in città e da loro, con la partecipazione al concorso ideato da noi, è arrivato un messaggio di educazione civica e amore per il territorio”.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti danno un nome alle vetture del tram, Orlando: "Un atto di amore"

PalermoToday è in caricamento