Brancaccio, la viabilità alternativa non convince: rinviati i lavori al ponte di via Giafar

Traffico a rischio tilt e maltempo, slittano gli interventi di manutenzione al cavalcavia che sarebbero dovuti iniziare ieri. Lo Cascio: "Prima di stabilire la data di apertura del cantiere, si attendono i dati sul transito dei veicoli"

Il ponte di via Giafar visto da sotto

Rinviati i lavori di manutenzione al ponte di via Giafar. Il Comune ha tirato il "freno a mano" per due motivi: il maltempo e soprattutto le difficoltà a garantire una viabilità alternativa senza congestionare il traffico in tutto il quartiere di Brancaccio.

E' quanto riferisce il presidente della commissione Urbanistica, Giovanni Lo Cascio, che spiega: "I lavori sono stati rinviati sine die. Prima di stabilire la data di apertura del cantiere, si attendono i dati sul traffico veicolare da parte degli uffici preposti. Il rischio di paralizzare la circolazione è alto e si sta pianificando una chiusura che abbia un impatto più ridotto possibile. Inoltre, con questo tempo, non sarebbe stato possibile effettuare al meglio la manutenzione del cavalcavia".

I lavori, che sarebbero dovuti iniziare ieri, impongono il blocco del traffico veicolare e pedonale per circa quaranta giorni. L’Anas interverrà nella parte inferiore della struttura, mentre gli operai del Comune si occuperanno della parte superiore. Nel dettaglio, è previsto il ripristino dei giunti di dilatazione del ponte e delle parti ammalorate dell'intera struttura. Per sopperire alla chiusura del cavalcavia, saranno garantiti percorsi alternativi, quali il cavalcavia di Bonagia (via Papa Giovanni XXIII) e quello di via Conte Federico.

Lavori per l'anello, come cambia il traffico al Politeama

Provvedimenti insufficienti secondo il presidente della Seconda circoscrizione Mario Greco, che in una nota afferma: "Una valida alternativa poteva essere quella di anticipare l'attivazione della bretella autostradale da e per il Forum, opera già finanziata ed in programma di realizzazione; oppure la riapertura momentanea della rotonda autostradale di via Oreto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dello stesso avviso Salvo Galati, referente mobilità e trasporto pubblico del movimento "Cittadini in rete": "Sarebbe stata cosa buona e giusta completare gli svincoli che portano al Forum e poi aprire il cantiere per i lavori al ponte di via Giafar. La chiusura infatti comporta ripercussioni al traffico non solo sulla Seconda circoscrizione, ma anche sulla Terza". Anche gli autobus cambieranno percorso: in particolare la linea Amat 212, che collega viale dei Picciotti a Croceverde. "Per arrivare a Ciaculli - conclude Galati - sarà necessaria una deviazione in via Conte Federico e in viale Regione siciliana".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Tragico incidente in via Roma, scontro auto-moto: un morto

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

  • Sedici anni senza la voce sublime di Giuni Russo, ma a Palermo neanche una via per ricordarla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento