rotate-mobile
Cronaca

Traffico di animali in via di estinzione, sequestrati 35 esemplari: 4 denunce

Prosegue senza sosta l'attività dei carabinieri forestali del Centro anticrimine natura di Palermo

Prosegue senza sosta l'attività dei carabinieri forestali del Centro anticrimine natura di Palermo rivolta al contrasto al traffico illegale di animali appartenenti a specie protette. Lo scorso anno sono stati sequestrati oltre 300 esemplari in via d'estinzione e denunciate più di 30 persone. Lo scorso mese, invece, sono state quattro le persone denunciate e 35 gli esemplari sequestrati, tra specie di avifauna selvatica e testuggini.

I denunciati avevano messo in vendita senza avere alcuna documentazione comprovante la legale detenzione degli esemplari, complessivamente 32 esemplari di cardellini e 3 testuggini di terra appartenenti alla specie Testudo hermanni. Tutti gli esemplari sequestrati sono stati affidati alle cure di centri di conservazione della fauna selvatica. In alcuni casi sono stati anche rinvenuti e sequestrati gli strumenti utilizzati dai bracconieri per l'uccellagione.

Sempre a gennaio sono stati denunciate due persone per detenzione di animali pericolosi senza la prevista autorizzazione prefettizia e sono stati elevati verbali amministrativi per oltre 12.000 euro per violazioni connesse alla normativa Cites, all'iscrizione all'anagrafe canina, alla normativa sul corretto esercizio del prelievo venatorio, al malgoverno di animali, alla movimentazione di equidi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di animali in via di estinzione, sequestrati 35 esemplari: 4 denunce

PalermoToday è in caricamento