Cronaca

Coronavirus, si aggravano le condizioni di Totò Cuffaro: ricoverato all'ospedale Civico

L'ex presidente della Regione è stato trasferito da casa con il 118 e si trova in un letto attrezzato per la terapia sub intensiva. Lui stesso 4 giorni prima aveva dato notizia del suo contagio e di quello della moglie tramite un post su Facebook

Ricoverato in ospedale per il Coronavirus anche l'ex presidente della Regione Totò Cuffarò. L'ex politico agrigentino è stato portato dai sanitari del 118 al Cervello dov'è stato sottoposto a una Tac che avrebbe evidenziato un principio di polmonite. Poi il trasferimento al Civico. A quattro giorni dall'esito positivo del tampone le sue condizioni sono peggiorate tanto da rendere necessaria l'ossigenoterapia. E' rimasta invece in casa la moglie che sino ad oggi sarebbe risultata pressoché asintomatica.

Venerdì era stato lo stesso ex governatore a riferire della sua situazione su Facebook: "Il Covid è un male che si insinua in maniera silente, quindi vi prego di fare attenzione ed evitare di trascurare le regole di precauzione. Purtroppo, nel mio caso, me lo sono ritrovato in casa, quindi, a nulla sono valse le precauzioni adottate all’esterno. Per questo motivo, ci tenevo ad avvertirvi rispetto il reale pericolo e a sensibilizzarvi su questo tema. Mettete la mascherina, igienizzatevi il più possibile e mantenete le distanze. Poche semplici regole possono garantire la salute vostra e dei vostri cari".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, si aggravano le condizioni di Totò Cuffaro: ricoverato all'ospedale Civico

PalermoToday è in caricamento