rotate-mobile
Cronaca Libertà / Via Isonzo

Un topo sbuca dall'armadietto di una classe: chiude la scuola Garzilli, bambini a casa

Dopo la derattizzazione dei giorni scorsi, il problema non è stato risolto e nell'istituto di via Isonzo tornano i ratti. Stavolta a scoprirlo una maestra che, durante la lezione, ha trovato la spiacevole sorpresa

Si era nascosto tra alcuni fogli di cartapesta, all'interno di uno degli armadietti di una classe. Quando la maestra ha aperto l'anta per prendere del materiale utile a fare la lezione, il topo è sbucato fuori. Così alla Garzilli la campanella non ha avuto il tempo di suonare e i bambini sono stati mandati a casa anzitempo. Già nei giorni scorsi alcuni ratti erano stati trovati all'interno dell'istituto, cosa che aveva reso necessaria un'immediata derattizzazione. 

E' successo questa mattina nella scuola elementare di via Isonzo, in zona via Libertà. "A tutela della sicurezza di tutta la comunità - si legge nella circolare firmata di corsa dalla dirigente scolastica Angela Mineo - nonostante i ripetuti interventi di derattizazione all'interno e all'esterno dell'edificio, essendo stato rinvenuto in una classe un topo, si sospendono immediatamente tutte le attività didattiche fino alle 9 del prossimo 9 marzo per consentire gli interventi che saranno effettuati da una ditta specializzata". 

Nonostante una derattizzazione, una disinfestazione e due sanificazioni il problema non è stato risolto. "Rifaremo daccapo gli interventi - spiega a PalermoToday la preside Angela Mineo - e faremo un lavoro più attento sia sul giardino coadiuvati dal comune, che internamente con una ditta specializzata. Nella parte esterna sono stati fatti alcuni lavori di potatura che, purtroppo, hanno portato alla fuoriuscita di alcuni topi che adesso vanno sciamando di qua e di là. Faremo la pulizia per come l'abbiamo sempre fatta". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un topo sbuca dall'armadietto di una classe: chiude la scuola Garzilli, bambini a casa

PalermoToday è in caricamento