Cronaca Via Orsa 5

Cinisi, affidamento Tonnara dell'Orsa: l'iter (a rilento) va avanti

Il secondo bando è dello scorso ottobre. La prima gara venne interrotta a causa dell'impossibilità di fare una valutazione comparata omogenea" delle proposte dei partecipanti. Ecco a che punto siamo

La Tonnara dell'Orsa

Il secondo tentativo di affidamento della Tonnara dell'Orsa, a Cinisi, va avanti, anche se a rilento. A distanza di sei mesi da quando l'iter è ricominciato (lo scorso ottobre) la gara, a febbraio, è stata aggiudicata in maniera provvisoria alla ditta ATI, composta da due cooperative: la Ambiente, legalità e intercultura di palermo e la Blue Coop di Agrigento.

La prima gara. Iniziata nel febbraio 2011 è stata bloccata nell'agosto dello stesso anno a causa dell'"impossibilità di portare avanti una valutazione comparata omogenea" delle proposte dei partecipanti.

Il punto ad oggi. "Stiamo verificando - spiega la responsabile del bando Tita Badalamenti - le dichiarazioni presentate dalla ditta in sede di gara. Non è infatti più possibile fare un'autocertificazione. Siamo in attesa solo dell'ultimo documento".

Una volta portata a termine questa verifica verrà pubblicato il documento con cui si comunicata che la ditta risultata vincitrice ha tutto in regola. Da quel momento devono passare 35 giorni prima della stipula del contratto. Lo prevede la legge per dare a chi, tra i partecipanti, volesse farlo la possibilità di presentare ricorso.

Considerando che siamo a metà aprile e che la splendida struttura necessita di un intervento di ristrutturazione molto impegnativo è molto difficile che possa essere aperta al pubblico e ospitare degli eventi entro l'estate.

"Sarà a pieno regime dall'anno prossimo. Quest'estate però anche per dare un segnale ai cittadini gli affidari cercheranno di organizzare qualche iniziativa", commenta Tita Badalamenti.

Nell'attesa di vedere come andranno effettivamente le cose non possiamo far altro che constatare lo stato attuale: lo stabile è abbandonato a se stesso e cade a pezzi come l'area che lo circonda. Erbacce e rifiuti di ogni genere sono i protagonisti da oltre due anni e ogni tanto compaiono anche insediamenti abusivi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinisi, affidamento Tonnara dell'Orsa: l'iter (a rilento) va avanti

PalermoToday è in caricamento