Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Da Pippo Inzaghi a Eros Ramazzotti, tutti uniti per Toni Amurige: raccolti 120 mila euro

In poco meno di una settimana la raccolta lanciata dalla famiglia del giovane palermitano affetto da un raro tumore che solo delle cure in America possono salvargli la vita ha raggiunto cifre astronomiche. La compagna: "Sono arrivate tantissime donazioni, anche da persone che non conosciamo"

Il cuore dei palermitani è grande, grandissimo. Ma non solo il loro. La maratona di beneficenza per Toni Amurige, il 34enne palermitano affetto da un cancro che interessa l’addome e che vuole giocarsi le sue chance negli Usa nell’unica clinica al mondo a fare una terapia sperimentale - ma costosissima - che potrebbe salvargli la vita, sta per raggiungere il traguardo. In poco meno di una settimana, infatti, la raccolta lanciata dalla famiglia ha raggiunto cifre astronomiche: quasi 120 mila euro raccolti su un obiettivo di 200 mila. 

Clicca qui per donare

La famiglia e la fidanzata del giovane che da tre anni combatte contro un liposarcoma mixoide al retroperitoneo, un tumore molto aggressivo ma soprattutto raro che non è riuscito a vincere neppure dopo un intervento, una chemioterapia e altre cure - anche sperimentali - hanno lanciato la raccolta fondi su GoFundMe e raccontato la storia a PalermoToday. Un appello accorato al cuore della gente per raggiungere la cifra necessaria ad accedere alle cure che potrebbero riaccendere la speranza e salvargli la vita. 

Ha un raro tumore, l'ultima speranza è in America: "Ma ci servono 200 mila euro"

Il cuore della gente così è stato raggiunto. Più di 11.300 condivisioni della campagna di crowfinding, oltre 3.300 donazioni per la somma complessiva che si avvicina all’obiettivo e una sorpresa. A promuovere la raccolta sui loro social anche calciatori, attori e cantanti. Tanti, tantissimi, da Pippo Inzaghi - idolo di Toni, tifoso sfegatato del Milan - a Eros Ramazzotti, passando per Dybala, Stefano Sorrentino e Joao Pedro, fino ai siciliani come Matranga e Minafò, i comici di Sicilia Cabaret, I Soldi Spicci, i Sansoni e l'influencer Aurora Sarcone. 

Adesso mancano solo 80 mila euro per volare in America dal professor Salem, luminare mondiale dell’oncologia, e sottoporsi all’ICTriplex, una terapia che racchiude in sé immunoterapia, chemioterapia e terapia mirata. “Sono arrivate tantissime donazioni, anche da persone che non conosciamo - racconta Simona Raia, la compagna di Toni che ha chiesto il supporto di PalermoToday per la diffusione della storia -. Non avremmo voluto tutta la visibilità che, anche attraverso la stampa, abbiamo avuto. Ma il vostro cuore è grande. Vedere tutto questo affetto, anche da perfetti sconosciuti, ci ha travolto di emozioni. Ciò che non ci saremmo mai aspettati è il contatto di gente che vive situazioni simili alla nostra. Se nel nostro piccolo possiamo dare una mano raccontandogli la nostra esperienza allora tutto ciò non sarà vano. Voleremo negli Stati Uniti e sconfiggeremo questo male. Lo faremo grazie alla generosità di chi ci conosce e ci vuole bene, ma anche di chi vuole bene a un ragazzo di 34 anni che non ha mai conosciuto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Pippo Inzaghi a Eros Ramazzotti, tutti uniti per Toni Amurige: raccolti 120 mila euro

PalermoToday è in caricamento