Figuccia: "Tolleranza zero sui rifiuti, Orlando impari dall'ex sindaco di New York"

Il deputato dell'Udc all'Ars e leader del Movimento Cambiamo la Sicilia: "Il primo cittadino segua l'esempio di Rudolph Giuliani. Oggi c'è anarchia, siamo anni luce lontani da quelle condotte chiare e autorevoli"

Rifiuti accatastati allo Zen nei giorni scorsi

"Le preoccupazioni destate dai dirigenti sindacali e dagli stessi dipendenti della Rap sono fondate ma senza dubbio addebitabili all'amministrazione Orlando". A dirlo è Vincenzo Figuccia deputato dell'Udc all'Ars e leader del Movimento Cambiamo la Sicilia per il quale "da 60 anni si continua ad abbancare conservando diabolicamente uno status quo che ha congelato ogni percorso di rinnovamento verso sistemi di smaltimento dei rifiuti moderni e competitivi, verso una raccolta differenziata mai e dico mai effettivamente partita, verso una visione operativa ed ecosostenibile lungi dal giogo dei vecchi proclami pubblicitari in salsa Riciclone che non hanno più alcun appeal nei cittadini".

vincenzo-figuccia-2"Palermo - aggiunge Figuccia - meriterebbe di più a partire dall'impegno di un sindaco che alla sua veneranda età è più che mai assopito e proiettato su altri fronti certamente più comodi rispetto a quella cruda realtà di dissesto finanziario che attanaglia il comune di Palermo sul quale grava l'intero universo delle partecipate. E' proprio il primo cittadino che dovrebbe dare un'impronta serie e coincisa alla propria città come lo fece negli anni 90' Rudolph Giuliani a New York, che con la sua tolleranza zero avviò la ripulitura di senza se e senza ma. Oggi siamo anni luce lontani da quelle condotte chiare e autorevoli che dovrebbero contrassegnare la guida della nostra città e invece ci ritroviamo in un anarchia che non è più tollerabile soprattutto - conclude - se pensiamo che i temi legati alla sostenibilità ambientale e alla salute dei cittadini sono speculari ed estremamente importanti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento