Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Testimoni di giustizia, Cutrò minaccia di darsi fuoco: "Ma la benzina deve pagarla lo Stato"

L'ex imprenditore di Bivona, che ha fatto condannare la cosca dei Panepinto, ha lanciato un messaggio forte in piazza XIII Vittime perché strozzato da Banche e Serit. "Non è lo Stato per cui sono morti Falcone e Borsellino". Con lui Vincenzo Agostino. Servizio di Rosaura Bonfardino

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento