Cronaca

Trema la terra al largo di Ustica, due scosse in poche ore

La prima, la più forte, di magnitudo 3.2 è stata localizzata dalla sala sismica dell'Istituto nazionale di geofisica, con epicentro in mare a sud dell'isola

L'epicentro del terremoto

Due scosse di terremoto, a distanza di poche ore, si sono susseguite al largo di Ustica. La prima, la più forte, di magnitudo 3.2 è stata localizzata dalla sala sismica dell'Istituto nazionale di geofisica, con epicentro in mare a sud dell'isola, alle 20.31 di ieri, ad una profondità di 28 chilometri. 

La seconda scossa, più lieve, di magnitudo 2.6, sempre con epicentro in mare, è stata segnalata alle 13.32 di oggi, con epicentro a 9 chilometri di profondità. Non si segnalano danni a persone o cose.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trema la terra al largo di Ustica, due scosse in poche ore

PalermoToday è in caricamento