Cronaca

Terremoto al largo di Palermo, tre lievi scosse in poche ore

Registrate nella notte dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nel mare tra il capoluogo siciliano e Trapani. L'epicentro è stato localizzato in mare

Immegine tratta dal sito dell'Ingv

Tre lievi scosse di terremoto sono state registrate nella notte dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nel mare tra Palermo e Trapani.

La prima - con magnitudo 2.8 - è avvenuta alle 22.50 italiane. L'epicentro è stato individuato a una profondità di trenta chilometri. La seconda è stata registrata all'1.38. In questo caso la magnitudo è stata di 2.4. L'epicentro in mare a 12 chilometri di profondità. Il terzo episodio è stato registrato dai sismografi alle 4 del mattino. La magnitudo è stata di 2.9. Secondo le indicazioni fornite dal sito internet dell'Ingv la scossa è avvenuta a una profondità di 11 chilometri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto al largo di Palermo, tre lievi scosse in poche ore

PalermoToday è in caricamento