Cronaca

Terremoto al largo di Palermo, lieve scossa di magnitudo 2.1

E' stata registrata alle 6.22 dai sismografi dell'Ingv ad una profondità di venticinque chilometri

Una piccola scossa è stata registrata alle 6.22 di questa mattina dai sismografi dell'Ingv al largo di Palermo. Si è trattato di una scossa di magnitudo 2.1 avvenuta nella zona del Tirreno meridionale ad una profondità di 25 chilometri. I comuni più vicino all'epicentro sono Ustica, Palermo (69 chilometri a nord) e Bagheria (71 chilometri a nord). La scossa presumibilmente non è stata avvertita dalla popolazione. Negli scorsi giorni uno sciame sismico ha interessato la zona delle Madonie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto al largo di Palermo, lieve scossa di magnitudo 2.1

PalermoToday è in caricamento