Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Terremoto nelle Madonie, registrata scossa di magnitudo 2.4

Il sisma all'alba: le località più vicine all'epicentro sono Sclafani Bagni e Valledolmo. La Rete sismica dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha localizzato l'evento ad una profondità di 4.2 chilometri

Registrata all'alba una scossa sismica di magnitudo 2.4 sulle Madonie, tra le province di Palermo e Caltanissetta. Erano le 5.15 quando si è verificata la scossa. La Rete sismica dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha localizzato l'evento ad una profondità di 4.2 chilometri.

Le località più vicine all'epicentro sono Sclafani Bagni e Valledolmo in provincia di Palermo; Vallelunga Pratameno e Villalba in provincia di Caltanissetta. Dalle prime verifiche non risultano danni a persone o cose. Già lo scorso 1° novembre, sempre nell'area compresa tra Sclafani Bagni e Valledolmo si erano verificate due scosse ravvicinate. La più forte di magnitudo 3.1. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto nelle Madonie, registrata scossa di magnitudo 2.4

PalermoToday è in caricamento