Tremano le Madonie, terremoto avvertito dalla popolazione: scossa di magnitudo 3.4

Epicentro ad appena quattro chilometri dal centro abitato di Scillato. La scossa - la terza negli ultimi giorni - è stata percepita anche negli altri comuni del comprensorio

Trema la terra nel cuore della provincia di Palermo. Una scossa di terremoto di media energia, con magnitudo 3.4, è stata registrata nella notte con epicentro nella zona di Scillato. Il sisma è stato rilevato alle 2.19 dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia a una profondità di sei chilometri, dunque piuttosto in superficie, a quattro chilometri dal centro abitato di Scillato, a cinque da Caltavuturo, a sei da Polizzi Generosa, a otto da Sclafani Bagni e a dieci da Collesano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il terremoto è stato avvertito dagli abitanti dei comuni del comprensorio. In tanti infatti si sono svegliati a causa della forte scossa. Non si registrano danni a persone o cose. Si tratta della terza scossa nella zona di Scillato negli ultimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento