menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tremano le Madonie, terremoto avvertito dalla popolazione: scossa di magnitudo 3.4

Epicentro ad appena quattro chilometri dal centro abitato di Scillato. La scossa - la terza negli ultimi giorni - è stata percepita anche negli altri comuni del comprensorio

Trema la terra nel cuore della provincia di Palermo. Una scossa di terremoto di media energia, con magnitudo 3.4, è stata registrata nella notte con epicentro nella zona di Scillato. Il sisma è stato rilevato alle 2.19 dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia a una profondità di sei chilometri, dunque piuttosto in superficie, a quattro chilometri dal centro abitato di Scillato, a cinque da Caltavuturo, a sei da Polizzi Generosa, a otto da Sclafani Bagni e a dieci da Collesano.

Il terremoto è stato avvertito dagli abitanti dei comuni del comprensorio. In tanti infatti si sono svegliati a causa della forte scossa. Non si registrano danni a persone o cose. Si tratta della terza scossa nella zona di Scillato negli ultimi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento