Terremoto sulle Madonie, registrata scossa

E' stata registrata nella notte dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. La località più vicina all'epicentro è Geraci Siculo

Una scossa sismica è stata registrata la scorsa notte, alle 2.12, dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, sulle Madonie.

Il sisma è stato di magnitudo 2. L'epicentro è stato localizzato a una profondità di 7 chilometri. La località più vicina all'epicentro è Geraci Siculo. Il terremoto è stato registrato a 5 chilometri di distanza da Petralia Sottana, 6 da Petralia Soprana, 9 da Castellana Sicula e 10 da Gangi, Polizzi Generosa, San Mauro Castelverde e Castelbuono.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poco dopo - alle 5.15 - un'altra scossa, di magnitudo 2.3, è stata registrata in mare, nel Tirreno meridionale, a 79 chilometri a nord est di Bagheria e 85 da Palermo. Proprio lo scorso lunedì - 5 agosto - si era verificata una scossa di magnitudo 3.6 tra le province di Palermo e Agrigento con epicentro a 7 chilometri da Giuliana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

Torna su
PalermoToday è in caricamento