Cronaca

Terrasini, sorpreso a rubare da una casa cantoniera: preso

Il giovane è stato notato da una guardia giurata sulla statale 113 mentre scardinava le grate di protezione. Il ladro è stato fermato dai carabinieri e condannato a cinque mesi di reclusione

Un uomo è stato fermato mentre tentava di rubare da una casa cantoniera dell’Anas. A finire in manette è stato G.F. di 21 anni, residente in via Antonello da Messina nel quartiere Montepellegrino, con l’accusa di furto aggravato. L’uomo intorno alle 19 di ieri era stato notato da una guardia giurata privata mentre stava scardinando dei pannelli metallici e delle grate di protezione di finestre da una casa cantoniera di proprietà dell’Anas lungo la strada statale 113 a Terrasini per poi caricarli sul cassone di un Ape Piaggio.

L’uomo ha contattato il 112 avvisando di quanto stava accadendo ed immediatamente La centrale operativa ha inviato sul posto una pattuglia che ha intercettato l’Ape in via Nazionale a Cinisi, nei pressi della stazione ferroviaria. Dichiarato in arresto è stato tradotto al tribunale dove dopo la convalida dell’arresto è stato condannato a cinque mesi di reclusione e rimesso in libertà.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrasini, sorpreso a rubare da una casa cantoniera: preso

PalermoToday è in caricamento