Cronaca Via Trieste

Terrasini, rapinato centro scommesse con fucili a canne mozze

Tre banditi sono entrati all'interno dell'agenzia di via Trieste a volto coperto terrorizzando il proprietario, un palermitano di 25 anni. Portati via quattromila euro e svuotata una slot machine dove c'erano mille euro. Indagano i carabinieri

Via Trieste a Terrasini

Rapina d’altri tempi ai danni di un’agenzia di scommesse di Terrasini. Sabato sera tre banditi a volto coperto sono entrati all’interno dei locali in via Trieste armati di tre fucili, due a canne mozze e uno a pompa. Terrorizzato il proprietario dell’agenzia, un palermitano di 25 anni, che ha consegnato loro quattromila euro. I malviventi prima di fuggire hanno anche svuotato una slot machine dove c'erano mille euro. Sull’episodio, reso noto solo oggi, indagano i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrasini, rapinato centro scommesse con fucili a canne mozze

PalermoToday è in caricamento