Cronaca

Attrezzi per lo sport e un'area pedonale: cambia volto il lungomare di Terrasini

Approvato in giunta il progetto esecutivo di riqualificazione. La zona che si estende da palazzo D'Aumale a via delle Rimembranze diventerà una piazza. Nuovo look anche per ringhiere e marciapiede

Il lungomare Peppino Impastato di Terrasini cambia volto. Approvato in giunta il progetto esecutivo di riqualificazione che prevede, tra i numerosi interventi, la realizzazione di un'area pedonale con pavimentazione in pietra nella parte compresa tra il palazzo D’Aumale, sede del museo regionale, e via delle Rimembranze. "Un tratto di lungomare - si legge nella relazione tecnica del progetto - che si intende valorizzare e rendere pienamente fruibile lasciando comunque la possibilità di accesso carrabile, ma con rare eccezioni". Di fatto l'area si trasforma in una piazza dove saranno anche posizionati nuovi arredi.

Prevista anche la realizzazione di una pista pedonale asfaltata, che corre parallelamente al marciapiede esistente, oggetto anch'esso di rifacimento: sarà esteso (dall’accesso al porto fino a Torre Alba) e allargato, per tutto il fronte mare, per ospitare delle aree gioco per i bambini e delle aree attrezzate per fare attività fisica con vista direttamente sulla splendida scogliera. Nuovo look anche per le ringhiere, che saranno in acciaio, per il manto di asfalto che sarà rifatto, per la segnaletica orizzontale e verticale e per l'impianto di illuminazione. Il progetto prevede inoltre, alcuni interventi per la realizzazione di caditoie per la raccolta delle acque, su tutto il lungomare, oltre alla sistemazione della parte iniziale della gradonata esistente (quella posta a quota del lungomare) che porta sino alla spiaggia della Praiola.

"Il nostro splendido lungomare, caro a tutti i terrasinesi - afferma il sindaco Giosuè Maniaci - diventerà una vera e propria terrazza sul mare. Saremo pronti per andare a gara - continua il primo cittadino - appena sarà approvato il bilancio. Voglio ricordare - conclude Maniaci - che sarà possibile realizzare l'opera grazie ad un finanziamento regionale di circa 1.500.000 euro". 


 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attrezzi per lo sport e un'area pedonale: cambia volto il lungomare di Terrasini

PalermoToday è in caricamento