Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Minorenni col “vizio” del furto Terrasini, sgominata baby gang

Due diciassettenni e un tredicenne fermati la scorsa notte mentre tentavano di svaligiare una villa. I tre sono stati trovati con un vero e proprio "kit dello scassinatore"

Sgominata a Terrasini una baby gang composta da tre giovani minorenni col “vizietto” dei furti in ville. I carabinieri hanno fermato due diciassettenni, M.A. e F.F., e addirittura un tredicenne, E.F. L’ultimo episodio nella notte appena trascorsa, quando i tre sono entrati oltrepassando il muro di recinzione di una villa e portandosi nell’abitazione attraverso una finestra posta al piano inferiore.

Ma qualcuno dei vicini, allertato da rumori sospetti, ha avvertito il 112. Sul posto sono subito arrivate due pattuglie dei carabinieri. I tre giovani ladri, colti di sorpresa, alla vista delle forze dell’ordine, hanno tentato di darsi alla fuga, nel tentativo di far perdere le proprie tracce scavalcando una recinzione posta sul retro della casa. Tuttavia, due dei baby malfattori, dopo aver gettato a terra la refurtiva, sono stati immediatamente bloccati dai carabinieri, mentre il terzo che tentava una breve fuga a piedi, è stato fermato a pochi metri di distanza dalla pattuglia della polizia.

Venivano così recuperati 3 telefoni cellulari, alcuni orologi, capi di abbigliamento griffati e monili in oro, inoltre gli stessi venivano trovati in possesso di cacciaviti, passpartout e grimaldelli utilizzati atti allo scasso, tutto sottoposto a sequestro penale. I tre giovani, condotti in caserma per poter essere identificati, dopo aver contattato ed avvisato i rispettivi genitori, sono stati arrestati in flagranza di reato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenni col “vizio” del furto Terrasini, sgominata baby gang

PalermoToday è in caricamento