Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Strada consortile Asi

Gara tra Vespe truccate, una denuncia a Termini Imerese

Una strada cittadina trasformata di sabato pomeriggio in un circuito motociclistico. Intervengono i carabinieri che riescono a bloccare uno dei partecipanti. Le foto dell'evento pronte a finire sui social network

Una delle Vespe sequestrate

Sabato pomeriggio, ore 17,30 circa, un gruppo folto di pubblico lungo la postazione d’arrivo, pronto ad esultare alla vittoria del proprio beniamino, due giovani piloti che sfrecciano in pista a bordo di due “Vespe” Piaggio appositamente modificate per consentire di lanciarsi oltre i 100 chilometri orari.

Fotocamere pronte ad immortalare ogni singolo istante dell’evento sportivo, da pubblicare poi su Facebook o Twitter. Sembrerebbe un normale scenario di una competizione sportiva tra motocicli, peccato che la pista in questione sia una delle vie del centro urbano di Termini Imerese.

Ma i carabinieri intuiscono che da lì a poco lungo la strada consortile Asi, alle porte della città, si sarebbe svolta una gara clandestina di moto. Quindi alcuni agenti in borghese si sono mischiati in mezzo al pubblico e non appena la gara è giunta al termine hanno alcune volanti hanno bloccato uno dei ciclomotori. Mentre l’altro è riuscito a fuggire.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gara tra Vespe truccate, una denuncia a Termini Imerese

PalermoToday è in caricamento