Cronaca

Termini, rubano ferro da un deposito Tre palermitani in manette

Sorpresi dai carabinieri dopo che avevano sfondato il cancello dove era custodito il materiale. La refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario

A.F., pregiudicato di 26 anni

I carabinieri di Termini Imprese hanno arrestato tre giovani per furto aggravato in concorso. Si tratta di tre palermitani di 26 (A.G. pregiudicato), 28 e 30 anni sorpresi ad rubare materiale ferroso da un deposito di raccolta e smaltimento rifiuti solidi, attualmente sottoposto a sequestro ed affidato ad un curatore giudiziario.

I tre, dopo aver sfondato il cancello d'ingresso, stavano caricando il materiale su un furgone. La refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. Per i tre, convalidati gli arresti, sono scattati obbligo di dimora, e obbligo di presentazione alla polizza giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini, rubano ferro da un deposito Tre palermitani in manette

PalermoToday è in caricamento