Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Termini, protestano gli operai ex Fiat: bloccata l'autostrada Palermo-Catania

I circa 200 lavoratori protestano per l'ennesimo fallimento della trattativa per riaprire lo stabilimento. Notevoli disagi alla circolazione: si registrano lunghe code. Uscite obbligatorie a Termini e all'Agglomerato industriale

Foto d'archivio

Hanno bloccato l'autostrada A19 Palermo-Catania nei pressi dell'agglomerato industriale. Tornano a farsi sentire gli operai dell'ex stabilimento Fiat di Termini Imerese. Non si è transitato per circa un'ora tra i km 25.700 e 36.900 della Palermo-Catania. Sul posto la Polstrada e l'Anas. I circa 200 operai protestano per l'ennesimo fallimento della trattativa per riaprire lo stabilimento. Notevoli disagi alla circolazione: si sono registrate infatti lunghe code.

AGGIORNAMENTO DELLE 15,42
Dopo circa un'ora gli operai hanno rimosso il blocco. Le tute blu si sono dirette in corteo davanti alla fabbrica siciliana della Fiat, che è chiusa dal novembre 2011. Gli operai hanno organizzato un presidio davanti ai cancelli dello stabilimento.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini, protestano gli operai ex Fiat: bloccata l'autostrada Palermo-Catania

PalermoToday è in caricamento