rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Villaggio, tenta di lanciarsi dal quinto piano: salvato in extremis

Un uomo di 43 anni è stato fermato appena in tempo dagli agenti, proprio mentre stava per tuffarsi dal balcone. Adesso si trova ricoverato in osservazione

Preso dalla sconforto si era sporto pericolosamente dalla ringhiera del balcone dell’appartamento per farla finita. Intervento della polizia ieri sera al Villaggio Santa Rosalia per scongiurare un suicidio. Gli agenti, contattati da alcuni condomini, hanno tratto in salvo un palermitano di 43 anni.

Questa la ricostruzione fatta dalla questura: "Giunti sul posto i poliziotti hanno notato quanto stava accadendo al quinto piano. Ingaggiando  una vera e propria lotta contro il tempo, hanno raggiunto l'appartamento e forzando la porta, sono riusciti a fare irruzione". Al loro arrivo il quarantatreenne era si era "curvato" per lanciarsi nel vuoto. Per una questione di pochi attimi gli agenti sono riusciti a tirarlo dentro. Poi lo hanno rasserenato. L'uomo ha raccontato ai poliziotti i motivi del tentato suicidio. Adesso si trova ricoverato in osservazione in ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villaggio, tenta di lanciarsi dal quinto piano: salvato in extremis

PalermoToday è in caricamento