Cronaca Ciaculli / Viale Regione Siciliana Sud Est

Ponte Corleone, giovane tenta suicidio: salvato dai rami degli alberi

Un ragazzo di 25 anni il giorno di Santo Stefano si lanciato dal ponte facendo un volo di trenta metri, ma la vegetazione ha attutito la caduta. Recuperato dai vigili del fuoco adesso si trova sotto osservazione in ospedale

Le protezioni sul Ponte Corleone

Forse angeli, travestiti da rami d’albero, hanno salvato un ragazzo di 25 anni che il giorno di Santo Stefano ha tentato di farla finita lanciandosi dal Ponte Corleone in viale Regione Siciliana. La caduta di 30 metri infatti è stata attutita dagli alberi e dalla vegetazione sotto il ponte. E il giovane se l’è cavata solo con qualche escoriazione.

Secondo quanto riporta Repubblica Palermo, ieri un venticinquenne in preda a una crisi depressiva ha scavalcato le protezioni di quello che ormai è considerato “il ponte dei suicidi” e si è lanciato nel vuoto. Il ragazzo è stato recuperato dai vigili del fuoco allertati da alcuni automobilisti che avevano assistito alla scena. Adesso si trova in ospedale sotto osservazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Corleone, giovane tenta suicidio: salvato dai rami degli alberi

PalermoToday è in caricamento