rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Tenta il suicidio da Monte Pellegrino: donna salvata miracolosamente da un carabiniere di passaggio

Aveva deciso di farla finita e gettarsi dal belvedere, ma è stato bloccata in extremis: decisivo l'intervento di un militare libero dal servizio che stava transitando con la sua auto con la famiglia a bordo

Si sta per suicidare ma un ciclista e un carabiniere la salvano in extremis. E' successo la mattina di Capodanno, sulla strada che porta al Monte Pellegrino. Dal comando dei carabinieri spiegano come sono andate le cose: "Un ciclista palermitano - dicono dagli uffici dell'Arma - ha notato una donna in piedi sul muro che delimita il belvedere, con il chiaro intento di lanciarsi nel vuoto".

"In quel momento - aggiungono - è transitata con la propria auto, sulla stessa strada, un sottufficiale del comando provinciale carabinieri di Palermo, libero dal servizio e con la propria famiglia a bordo, la cui attenzione è stata attirata dal ciclista che aveva visto la donna pronta a suicidarsi".

I due sono riusciti a scongiurare l'estremo gesto e a afferrare tempestivamente la donna mettendola in sicurezza. Dopo averla rassicurata, il carabiniere l’ha accompagnata, con la propria auto nel più vicino ospedale per affidarla alle cure mediche del personale sanitario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il suicidio da Monte Pellegrino: donna salvata miracolosamente da un carabiniere di passaggio

PalermoToday è in caricamento