menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
B. M., una delle due donne arrestate

B. M., una delle due donne arrestate

Via Amari, tentano furto in una casa Arrestate due giovani nomadi

Le responsabili di 29 e 25 anni sono state fermate in tempo dai carabinieri nell'androne dell'ingresso dell'edificio in centro città. Ora si trovano al carcere Pagliarelli

Un furto in casa in pieno giorno. I carabinieri hanno arrestato con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso due cittadine croate. Si tratta di B. M., 25 anni e K. J., 29 anni. Entrambe nate a Zagabria in Croazia ed entrambe nomadi. I fatti si sono verificati alle 11.30 circa quando la centrale operativa ha inviato una pattuglia in via Amari dove era stato segnalato un furto in atto in una casa. Giunti sul posto i militari hanno notato due donne che scappavano dall’edificio in questione, che sono state bloccate nell’androne dell’ingresso ed identificate.

La porta d’ingresso dell’appartamento era stata forzata, secondo quanto raccontato dall’uomo che ha fatto la denuncia (che ha visto la scena dallo spioncino di casa) con una carta plastificata. Le due donne al termine delle formalità di rito sono state poi sottoposte a rito direttissimo al termine del quale gli arresti sono stati convalidati e le due donne condotte presso la Casa Circondariale Pagliarelli.

K. J.-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento