rotate-mobile
Cronaca Sperone / Via Filippo Pecoraino

MediaWorld, romena in manette per tentato furto "hi-tech"

La donna, 46 enne, ha tentato il furto di due tablet al megastore del centro commerciale Forum. I due dispositivi elettronici erano stati nascosti dentro una borsa con una schermatura artigianale per eludere la sicurezza

Quarantasei anni e la passione per la tecnologia ed i furti. Arrestata dai carabinieri J.A, rumena classe '67, per il tentato furto di due tablet al megastore Media World.

La donna è stata notata dal servizio d'ordine interno del centro commerciale, con fare sospetto, mentre usciva dal negozio nascondendo nella borsa tenuta a tracolla due tablet Samsung. All'interno della sacca, J.A aveva creato una schermatura artigianale per evitare che il sistema anti-taccheggio entrasse in funzione. Ma il dispositivo ha rilevato ugualmente la presenza della refurtiva dentro la borsa. La donna è stata fermata e, dopo l'intervento delle forze dell'ordine, il Tribunale di Palermo ne ha disposto l'arresto con la conseguente custodia presso il carcere "Pagliarelli".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MediaWorld, romena in manette per tentato furto "hi-tech"

PalermoToday è in caricamento