menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La cassa dell'enoteca recuperata nel vicino cantiere per il collettore fognario

La cassa dell'enoteca recuperata nel vicino cantiere per il collettore fognario

Via Principe di Belmonte, irrompe in enoteca e ruba la cassa: dentro trova solo scontrini

Tentato furto nella notte tra sabato e domenica. Ad accorgersene la titolare del locale alla riapertura dell'attività. Sul posto la polizia che ha acquisito le immagini riprese dalla videosorveglianza interna e da altre telecamere piazzate nella zona

Tentato furto in un’enoteca di via Principe di Belmonte. La titolare dell’attività “La nicchia enoteca” che si trova all’angolo con via Roma si è accorta questa mattina che qualcuno, tra sabato e domenica, era entrato cercando di rubare i contanti dal registratore di cassa. Sul posto è intervenuta la polizia che ha acquisto le immagini di alcune telecamere di sicurezza.

Il ladro, come immortalato nei video, è entrato a volto coperto forzando la porta d’ingresso che si trova su via Roma. Poco dopo l’irruzione però è scattato l’allarme e quindi il malvivente si è dovuto affrettare, strappando la cassa dalla presa elettrica e portando via l’intero cassetto, poi abbandonato e ritrovato nell’area del vicino cantiere del collettore fognario.

All’interno del registratore di cassa però, svuotato prima dell’ultima chiusura dell’enoteca, non c’erano contanti ma solo scontrini e altre ricevute. Adesso toccherà agli investigatori, una volta raccolta la denuncia della titolare, avviare le indagini per risalire all’identità del ladro. La speranza è che fra le riprese della videosorveglianza interna e quelle degli altri impianti della zona ci siano elementi utili per rintracciare il responsabile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento