Via Principe di Belmonte, irrompe in enoteca e ruba la cassa: dentro trova solo scontrini

Tentato furto nella notte tra sabato e domenica. Ad accorgersene la titolare del locale alla riapertura dell'attività. Sul posto la polizia che ha acquisito le immagini riprese dalla videosorveglianza interna e da altre telecamere piazzate nella zona

La cassa dell'enoteca recuperata nel vicino cantiere per il collettore fognario

Tentato furto in un’enoteca di via Principe di Belmonte. La titolare dell’attività “La nicchia enoteca” che si trova all’angolo con via Roma si è accorta questa mattina che qualcuno, tra sabato e domenica, era entrato cercando di rubare i contanti dal registratore di cassa. Sul posto è intervenuta la polizia che ha acquisto le immagini di alcune telecamere di sicurezza.

Il ladro, come immortalato nei video, è entrato a volto coperto forzando la porta d’ingresso che si trova su via Roma. Poco dopo l’irruzione però è scattato l’allarme e quindi il malvivente si è dovuto affrettare, strappando la cassa dalla presa elettrica e portando via l’intero cassetto, poi abbandonato e ritrovato nell’area del vicino cantiere del collettore fognario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’interno del registratore di cassa però, svuotato prima dell’ultima chiusura dell’enoteca, non c’erano contanti ma solo scontrini e altre ricevute. Adesso toccherà agli investigatori, una volta raccolta la denuncia della titolare, avviare le indagini per risalire all’identità del ladro. La speranza è che fra le riprese della videosorveglianza interna e quelle degli altri impianti della zona ci siano elementi utili per rintracciare il responsabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento