Via Ruggero Settimo, provano a spaccare la vetrina del centro Tim ma scatta l'allarme

E' accaduto nella notte, a pochi passi dal Teatro Massimo. I ladri hanno tentato il furto prendendo di mira la vetrina all'angolo con via Rosolino Pilo. Sull'episodio indagano gli agenti del commissariato Centro

La vetrina del centro Tim di via Ruggero Settimo, lato via Rosolino Pilo

Tentato furto alla Tim di via Ruggero Settimo. I ladri hanno provato a entrare la scorsa notte all’interno del negozio di telefonia spaccando una delle due vetrine che si trovano all’angolo di via Rosolino Pilo. Sull’episodio indaga la polizia.

E’ accaduto tutto in una manciata di minuti, ma l’allarme scattato poco prima delle 5 ha costretto i malviventi alla fuga. Pare che la rivendita di telefoni che si trova a pochi passi dal Teatro Massimo non sia dotata, almeno esternamente, di impianto di videosorveglianza.

Secondo un prima ricostruzione avrebbero cercato di mandare in frantumi la vetrina utilizzando una pesante pedana in metallo. Poco prima di riuscire nei loro piani l’allarme ha costretto i banditi ad allontanarsi rapidamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualche minuto dopo è arrivata una volante del commissariato Centro ma dei responsabili non vi era più alcuna traccia. La zona però è piena di telecamere che potrebbero aver ripreso l’arrivo e la fuga degli autori del tentato furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • A piedi da Ballarò a Londra per abbracciare la nonna, l'impresa del piccolo Romeo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento