Cronaca Bagheria

"Hanno tentato di violentarci", paura per due ragazze in spiaggia ad Aspra

Secondo quanto raccontato alla polizia le giovani sono state sorprese da due uomini che, armati di cacciavite, le hanno minacciate e tentato di aggredirle e violentarle. Le urla hanno attirato l'attenzione di alcuni bagnanti e pescatori

Paura per due ragazze che oggi pomeriggio sono state aggredite nella Baia dei Ciclopi ad Aspra. Secondo quanto raccontato alla polizia le due giovani sono state sorprese da due uomini che, armati di cacciavite, le hanno minacciate e tentato di aggredirle e violentarle. Le urla delle due hanno attirato l'attenzione di alcuni bagnanti e pescatori che si trovavano nella zona.

I due uomini sono risaliti in strada, hanno preso le moto e sono fuggiti lungo la statale verso Palermo. Immediato è stato dato l’allarme al 113. Sul posto sono intervenute le volanti del commissariato Bagheria e si è alzato in volo l’elicottero per dare la caccia ai due uomini. Diverse le volanti anche lungo il corso principale di Ficarazzi.

Le due ragazze sono state accompagnate in commissariato per raccontare nei dettagli quanto successo e per cercare di descrivere i due aggressori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Hanno tentato di violentarci", paura per due ragazze in spiaggia ad Aspra

PalermoToday è in caricamento