Tentata rapina all'Acquasanta, tabaccaio colpito in testa con il calcio di una pistola

E' successo in via Simone Gulì, a pochi passi dall'ingresso dei cantieri navali. Due banditi incappucciati hanno fatto irruzione nella tabaccheria ma il rivenditore ha reagito ed è stato aggredito. Sull'episodio indaga la polizia

La polizia nella tabaccheria dopo il tentativo di rapina

Gli hanno puntato contro un’arma, l’hanno minacciato ma lui - un tabaccaio dell’Acquasanta - questa volta ha reagito ed è stato colpito alla testa con il calcio della pistola. Tentata rapina nella tarda mattinata di oggi, intorno alle 13, in una rivendita di tabacchi in via Simone Gulì, a pochi passi dall’ingresso dei cantieri navali.

Secondo una prima ricostruzione due uomini a volto coperto hanno fatto irruzione nella tabaccheria. Il rivenditore, nonostante la pistola puntata addosso, si è opposto ed è stato aggredito con violenza. La reazione ha mandato in fumo il piano della coppia di banditi che è stata costretta a fuggire a bordo di uno scooter Honda Sh in direzione dell’Arenella.

Sul posto sono intervenute le pattuglie dei carabinieri e le volanti di polizia. Il tabaccaio, che ha riportato una profonda ferita, è stato soccorso dai sanitari del 118 e portato a Villa Sofia per accertamenti. Gli investigatori hanno ascoltato il suo racconto e acquisito le immagini delle videocamere di sorveglianza per avviare le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Nuovo Dpcm "spacca weekend" e spostamenti vietati: si cambia colore tra sabato e domenica?

  • Grida "mamma" e si accascia in cucina, morta bimba di 9 anni ad Acqua dei Corsari

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Musumeci chiede la zona rossa a Conte: "Altrimenti firmo io l'ordinanza"

  • La quindicenne costretta a prostituirsi: "Mi davano anche 150 euro a rapporto, ero un oggetto"

Torna su
PalermoToday è in caricamento