menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il ristorante "New Wok" - foto Google street view

Il ristorante "New Wok" - foto Google street view

Rapinatore armato irrompe al ristorante "New Wok", titolare lo caccia a schiaffi e pugni

Un uomo con il volto coperto dal passamontagna è entrato sabato sera, ad orario di chiusura, nell'attività di via Crispi con una pistola. Era certo di mettere a segno il colpo e invece è stato costretto a scappare. Indaga la polizia

Il rapinatore era entrato con la pistola in pugno, convinto di arraffare i soldi in cassa e scappare senza problemi. E invece si è trovato di fronte a un ristoratore freddo e determinato, che ha deciso di rischiare aggredendo e mettendo in fuga il malvivente. Adesso sulla tentata rapina al ristorante "New Wok" di via Francesco Crispi, avvenuta sabato sera, indaga la polizia.

L’uomo, approfittando del fatto che ormai il locale era vuoto, ha fatto irruzione nell’attività commerciale con il volto coperto da un passamontagna. Facendosi spazio tra i pochi dipendenti presenti, impegnati a sistemare i tavoli per il giorno successivo, ha puntato dritto verso la cassa. Forte del fatto di aver una pistola tra le mani era certo di mettersi in tasca i contanti, e invece si è ritrovato a dover fuggire sotto una raffica di schiaffi, calci e pugni.

Sul posto, dopo una telefonata al 113, sono arrivate due volanti di polizia e gli agenti hanno ascoltato il racconto dell’esercente, per il quale non è stato necessario neanche l'intervento della polizia. Ad avere la peggio, infatti, è stato solo il rapinatore. Qualche settimana fa, all’Uditore, è stato un migrante a mettere in fuga un bandito che stava cercando di rapinare il supermercato Fortè di via Savonarola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento