rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Cinisi

Cinisi, tentata rapina in una tabaccheria: titolare colpito alla testa con il calcio della pistola

Tre banditi hanno fatto irruzione al Tobak Cafè, che si trova nella parte bassa di corso Umberto, intorno alle 11.30. Pur avendo aggredito il rivenditore non sono riusciti a portare via il bottino. Sul posto i carabinieri e i sanitari del 118

Tentata rapina al Tobak Cafè di Cinisi. Questa mattina, intorno alle 11, tre malviventi sono entrati all'interno della tabaccheria che si trova nella parte bassa di corso Umberto e hanno colpito il titolare alla testa con il calcio di una pistola. Nonostante l'aggressione non sono riusciti a portare via il bottino, migliaia di euro che il rivenditore avrebbe dovuto depositare in banca.

In corso Umberto sono arrivati i carabinieri e i sanitari del 118. Il tabaccaio, picchiato per aver opposto resistenza, non avrebbe riportato comunque gravi conseguenze. Secondo una prima ricostruzione i malviventi sarebbero scappati a bordo di un'auto. Al vaglio le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza che potrebbero aver ripreso l'assalto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinisi, tentata rapina in una tabaccheria: titolare colpito alla testa con il calcio della pistola

PalermoToday è in caricamento