rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Libertà / Via Umberto Giordano

Donna tenta suicidio scavalcando ringhiera del balcone: poliziotti la afferrano in extremis

L'episodio è avvenuto il giorno di Capodanno in un appartamento di via Umberto Giordano: fondamentale l'intervento degli agenti dell’Upgsp (Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico)

Tenta suicidio scavalcando la ringhiera di un balcone: salvata dai poliziotti. L'episodio, avvenuto il giorno di Capodanno in un appartamento di via Umberto Giordano, ha visto per protagonista una donna di 40 anni - che vive con il padre e la madre - e gli agenti dell’Upgsp (Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico). 

I poliziotti sono arrivati sul posto intorno alle 17.30 in seguito alla segnalazione ricevuta dai genitori della quarantenne. Gli agenti sono intervenuti in un'abitazione al terzo piano di uno stabile e dopo esser saliti a tutta velocità dalle scale, sono stati accolti dal padre che ha indicato la stanza della figlia e sono riusciti ad afferrare la donna proprio mentre aveva già oltrepassato completamente la ringhiera, con la madre che cercava di trattenerla. 

Dopo il salvataggio sono intervenuti anche i sanitari del 118 per portare la donna all'ospedale Civico e occuparsi anche della madre che in quei concitati frangenti si era sentita male.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna tenta suicidio scavalcando ringhiera del balcone: poliziotti la afferrano in extremis

PalermoToday è in caricamento