Cronaca

Tendopoli abusive nelle spiagge, multate 11 persone e gestori di 3 lidi

Gli improvvisati vacanzieri avevano allestito diverse "baraccopoli marine" con tutti i comfort del caso: letti, frigoriferi, impianti stereo e tv. Controlli a Palermo, ma anche a Bagheria, Carini e Cinisi

I carabinieri in azione nelle "tendopoli marine"

A seguito dei controlli dei carabinieri nel palermitano sono 11 le persone multate per essersi "accampate" abusivamente in spiaggia, colpevoli di avere allestito delle vere e proprie "tendopoli marine", contravvenendo alle normative vigenti riguardanti l'occupazione del litorale. Le spiagge coinvolte sono quelli di Bagheria, Casteldaccia, Carini, Isola delle Femmine, Cinisi e, a Palermo, quelle dell'Arenella, di Vergine Maria e di via Messina Marine.

Gli abitanti delle baraccopoli non si facevano mancare nulla: letti, frigoriferi, stoviglie, impianti stereo con casse acustiche e altro ancora. All'interno di una delle tende è stato rinvenuto anche un televisore 37 pollici collegato ad un gruppo elettrogeno. Insomma, tutto il necessario per una tranquilla vacanza al mare. Gli improvvisati vacanzieri si sono giustificati sostenendo la sacralità delle vacanze, che mal si coniuga con la pressante crisi economica, impedendo loro di godersi un po' di meritato relax. Undici persone, dunque, sono state multate per un importo pari a 200 euro e gli è stato intimato di sgomberare le aree e ripulire le spiagge.


LIDI BALNEARI - I controlli sono stati estesi anche ai titolari dei lidi balneari e dei locali notturni della costa, che spesso organizzano feste ed eventi nei propri stabilimenti senza avere alcuna autorizzazione, con i conseguenti rischi per la sicurezza degli avventori. I carabinieri di Carini hanno così denunciato in stato di libertà tre titolari di locali del posto, responsabili inoltre di essersi affidati, per il servizio di sicurezza, a soggetti non iscritti nell'albo prefettizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tendopoli abusive nelle spiagge, multate 11 persone e gestori di 3 lidi

PalermoToday è in caricamento