Barcarello e Vergine Maria al setaccio: smantellate tendopoli in spiaggia, raffica di multe

Il litorale è oggetto di controlli da parte di polizia, capitaneria di porto, carabinieri e polizia municipale. Gli accampamenti senza proprietario sono stati rimossi dalla Rap, negli altri casi sono stati gli stessi bagnanti a smontare tutto

Foto Facebook

Proseguono anche dopo Ferragosto i controlli straordinari del territorio portati avanti dalle forze dell'ordine volti al rispetto dei provvedimenti per limitare i contagi da Covid-19. La Questura ha coordinato un servizio ad ampio raggio a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica sui litorali di Barcarello, teatro proprio il giorno di Ferragosto della brutale aggressione a una giornalista che stava documentando uno sgombero effettuato dai carabinieri in spiaggia, e Vergine Maria.

Il dispositivo di controllo coordinato dai poliziotti del comissariato San Lorenzo ha visto impegnate numerose pattuglie della polizia, della capitaneria di porto, dei carabinieri e della polizia municipale, nonché del personale dell’XI reparto mobile.

In particolare in via Barcarello, nei pressi del cantiere nautico, sono state individuate tre piccole tendopoli sulla spiaggia. Per due di queste non è stata rivendicata la proprietà e pertanto sono state smantellate da personale della Rap. I proprietari della terza tenda, individuati e identificati, su richiesta degli agenti intervenuti, hanno provveduto a smontare quanto realizzato e liberare la spiaggia.

Analoga attività è stata effettuata a Vergine Maria, dove sono state individuate  quattro tendopoli. Una di esse, risultata in stato di abbandono, è stata smantellata da operatori della Rap mentre le tre famiglie occupanti le restanti tre tende, dopo essere state individuate e identificate, hanno provveduto a smontare l’attendamento e sgomberare l’area per liberare la spiaggia.

A tutti i trasgressori identificati saranno elevate sanzioni amministrative a cura della guardia costiera per "violazione delle disposizioni in materia di disciplina sulla sicurezza delle attività balneari e del codice della navigazione".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento