Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Si rimane nella morsa del freddo Domani termometro ancora giù

Un nubifragio si è abbattuto la scorsa notte in città e in provincia. Per tutta la settimana previste temperature gelide. La neve resterà sui monti attorno a Palermo. Da non escludere nevicate a bassa quota

Monte Cuccio innevato

Brutte notizie per gli amanti del sole e delle temperature miti. Dopo il nubifragio di questa notte non si arresta l’ondata di gelo e precipitazioni a cui per qualche giorno dovremo fare l’abitudine.  Il freddo siberiano che ha investito anche la nostra Isola, infatti, continuerà per un’altra settimana a partire da oggi. Fino a martedì prossimo, infatti, le temperature rimarranno abbastanza rigide con valori massimi che non supereranno mai i 10/11 gradi. In particolare da domani fino a sabato vivremo i 4 peggiori giorni dell’inverno in cui la temperatura nel palermitano scenderà di altri 2 gradi raggiungendo quota 9/10 gradi.

Da sabato avremo un leggero stallo sulle temperature che rimarranno stazionarie fino a lunedì. Da martedì, invece i valori cominceranno lievemente ad aumentare anche se come conferma Armando Lombardo, meteorologo “queste non andranno mai al di sopra dei 12 gradi”. Per quanto riguarda i fenomeni per tutta la settimana, domenica compresa, la neve tornerà ad imbiancare la provincia: dai monti Nebrodi ai Perolitani ma anche quelli cittadini come monte Pellegrino e monte Cuccio. “La città di Palermo è riparata dalle correnti – spiega Lombardo -. Ma non mi sento di escludere che potrebbe verificarsi qualche fenomeno nevoso”. Dalla prossima settimana, invece, scompariranno i sistemi nuvolosi e le temperature cominceranno leggermente ad aumentare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rimane nella morsa del freddo Domani termometro ancora giù

PalermoToday è in caricamento