Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

New York paralizzata dalla neve, studenti siciliani bloccati nella "grande mela"

Sono 31 i palermitani che, grazie all'associazione Diplomatici, hanno partecipato al meeting "Change the world" e che sarebbero dovuti rientrare in Italia in questi giorni. Quasi 4 mila i voli cancellati per maltempo

La neve sulle piste del JFK Airporto di New York, Usa

Giovani "ambasciatori" siciliani bloccati a New York da una tempesta di neve. Sono circa duecento gli studenti di scuole medie, superiori e universitari provenienti da tutta la Sicilia (tra cui anche 31 palermitani) e arrivati a Manhattan lo scorso 16 marzo per partecipare al programma di studio "Change the world" presso la sede delle Nazioni Unite. Ieri sarebbero dovuti rientrare nell’isola del sud Italia, ma l’ondata di gelo ha paralizzato la East Coast e portato alla cancellazione di quasi 4 mila voli negli ultimi giorni.

I giovani ambasciatori, che hanno partecipato in migliaia all’iniziativa promossa dall’associazione "Diplomatici", hanno incontrato i principali referenti mondiali sul tema della diplomazia internazionale. Dopo la cerimonia inaugurale alla presenza dell’ex presidente Bill Clinton, varie sessioni e meeting avrebbero dovuto lasciare gli States, ma negli ultimi giorni gli aeroporti si sono trovati costretti a bloccare le partenze a causa della massiccia presenza di neve che potrebbe raggiungere anche i 30 centimetri.

associazione diplomatici meeting new york-2

Il governatore di New York, Andrew Cuomo, ha parlato di una "tempesta seria", un fenomeno più intenso di come si pensava in un primo momento. Gli studenti e i responsabili del progetto hanno dovuto quindi posticipare il rientro e provvedere ad allungare la permanenza a proprie spese. Con un occhio al meteo e un altro sul sito Alitalia stanno cercando di capire quando sarà possibile prenotare il volo. La compagnia aerea italiana si è attivata per trovare una soluzione e già oggi una parte dei duecento studenti, dando priorità ai minori non accompagnati, potrebbe mettersi in viaggio verso la Sicilia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

New York paralizzata dalla neve, studenti siciliani bloccati nella "grande mela"

PalermoToday è in caricamento