"Criteri assegnazione non conformi", accolto il ricorso del Teatro Zappalà contro il Comune

Franco Zappalà chiede, attraverso i suoi legali, l'annullamento della delibera di giunta che distribuisce i finanziamenti ad alcuni operatori del settore della cultura. Il Tar ha fissato l'udienza di merito per il prossimo 22 maggio

Accolto il ricorso presentato dal teatro Franco Zappalà contro il Comune. "L'ordinanza della terza sezione del Tar - spiega il titolare del teatro, Franco Zappalà, assistito dagli avvocati Girolamo Tortorici e Stefano Scimeca - sottolinea che 'i provvedimenti impugnati non risultano conformi alle disposizioni dettate in materia di affidamenti di appalti e servizi'". 

Il direttore Franco Zappalà chiede, attraverso i suoi legali, l'annullamento della delibera della giunta che distribuisce i finanziamenti ad alcuni operatori del settore della cultura. Si tratta della delibera di giunta n. 299 del 27 dicembre scorso con la quale sarebbero stati assegnati con affidamento diretto oltre 2 milioni di euro dei fondi del cosiddetto "Patto per Palermo" a operatori culturali. L'udienza di merito davanti al Tar è fissata per il prossimo 22 maggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Tragico incidente in via Roma, scontro auto-moto: un morto

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

  • Sedici anni senza la voce sublime di Giuni Russo, ma a Palermo neanche una via per ricordarla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento