Teatro di Verdura, cancellate le opere liriche: "Organizzatori inadempienti"

Annullata la rassegna diretta dall’ex parlamentare nazionale e assessore regionale al Turismo Nino Strano. Secondo il Comune il teatro non è stato concesso in quanto gli organizzatori non hanno versato quanto stabilito

Giù il sipario (prima del tempo) e niente opere liriche al Teatro di Verdura. Aida e Traviata non andranno in scena. L'annuncio arriva dal Comune. In una nota il capo area della Cultura sottolinea: "si ha notizia della messa in vendita di biglietti per degli spettacoli presso il Teatro di Verdura e segnatamente Aida, 14 agosto; Traviata 21 e 28 agosto. Al riguardo si comunica che questa Amministrazione non ha concesso l'uso del Teatro per tali spettacoli".  Si tratta della rassegna diretta dall’ex parlamentare nazionale e assessore regionale al turismo Nino Strano. "Il teatro - precisa il dirigente del Comune - non è stato concesso in quanto gli organizzatori sono inadempienti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • La lettera: "Silvana Saguto ci hai tolto tutto, tu mangiavi sempre al ristorante e noi un pezzo di pane"

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Un colpo di pistola in aria e poi l'assalto al portavalori, rapina da 65 mila euro a Bagheria

Torna su
PalermoToday è in caricamento