menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna il "Minimo teatro festival", al via le selezioni

Chi vince si aggiudica un premio in denaro di 500 euro per contribuire alle spese di produzione dello spettacolo ed entrerà con lo spettacolo vincitore nella programmazione del festival “Presente/futuro" del Teatro Libero Incontroazione

Torna anche quest'anno l'appuntamento con il "Minimo Teatro Festival". Il Piccolo Teatro Patafisico, in collaborazione con la compagnia M’arte, l’associazione Diaria e il Teatro Libero, presenta la settima edizione del festival nazionale dedicato ai corti teatrali, ovvero performances dal vivo di teatro e danza della durata massima di 20 minuti, di qualsiasi genere.

Sono aperte le selezioni. Chi vince si aggiudica un premio in denaro di 500 euro per contribuire alle spese di produzione dello spettacolo ed entrerà con lo spettacolo vincitore nella programmazione del festival “Presente/Futuro” del Teatro Libero Incontroazione. Una commissione selezionerà le opere in concorso tra tutte quelle che avranno risposto al bando entro il 10 febbraio, cercando le opere più innovative e originali per costruire una tre giorni di grande qualità. Il Festival si articolerà in tre serate, che si terranno presso i locali del Piccolo Teatro Patafisico di via Gaetano La Loggia 5 a Palermo nei giorni 17– 18 – 19 marzo. In questa settima edizione, un’anteprima del Festival sarà dedicata al tema "Corpo Proprio- Corpo Politico, il corpo delle donne e il movimento creativo come azione politica". Durante il Festival una giuria composta da esperti nel campo del teatro e delle arti performative a vario titolo, seguirà tutte le performance e alla fine ne decreterà il vincitore.

"Nonostante i tagli alla cultura e la sempre più grave carenza di finanziamenti pubblici per il teatro, - dicono Rossella Pizzuto e Laura Scavuzzo del Piccolo Teatro Patafisico - abbiamo deciso di continuare ad investire su questo Festival che riscuote notevole successo di pubblico e interesse da parte dei professionisti del settore e che rappresenta per la città una manifestazione unica nel suo genere". 

Quest'anno la guiria è composta da: Rossella Pizzuto e Laura Scavuzzo del Piccolo Teatro Patafisico; Luca Mazzone, regista e direttore artistico del Teatro Libero di Palermo; Giuseppe Cutino attore e regista, direttore artistico della rassegna di Teatro Contemporaneo “Quinte(S)senza” e della compagnia M’Arte; Paola Tripoli direttrice dell FIT Festival Internazionale del Teatro e della scena contemporanea di Lugano; Rubidori Manshaft artista, performer e scenografa; Filippa Ilardo giornalista e critico teatrale, collabora con Repubblica e con Hystrio rivista di Teatro e Spettacolo. 

Il bando per intero si può consultare a questo link: https://www.piccoloteatropatafisico.it/wp-content/uploads/2013/09/Bando-Minimo-Teatro-Festival-VII-edizione.pdf 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento