Teatro Biondo, Slc. “Nomina nuovo direttore segna ritorno alla normalità"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La Slc Cgil Palermo esprime apprezzamento per la nomina di Pamela Villoresi come nuovo direttore del Teatro Biondo “La nomina del nuovo direttore segna finalmente il ritorno alla normalità per il teatro Biondo di Palermo: una istituzione culturale così prestigiosa non può rimanere, come è accaduto in questi mesi, senza una gestione – dice il segretario generale Slc Cgil Palermo Maurizio Rosso - Esprimiamo apprezzamento per la scelta di Pamela Villoresi, artista riconosciuta in tutto il mondo teatrale, donna che ha saputo  portare avanti negli anni un'idea di teatro capace di costruire luoghi di condivisione, inclusione, crescita civile e culturale”.

“Il Teatro Biondo di Palermo – aggiunge Rosso - è uno dei teatri più rappresentativi di una regione, la Sicilia, che ogni giorno affronta difficoltà economiche, politiche culturali e strutturali enormi. Siamo profondamente convinti che una istituzione di rilevo culturale come il Biondo possa svolgere una funzione determinante per la crescita della società siciliana. Buon lavoro al nuovo direttore. Presto chiederemo un incontro per discutere delle linee programmatiche e del futuro del teatro”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento