Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Nella lista degli spettacoli fantasma anche uno show con Pippo Franco

E' l'accusa mossa dalla Procura a Salvatore Amore, presidente e direttore artistico dell'associazione "Il Sipario". Avrebbe inventato tutto perché la Regione indicò la sua "stagione teatrale di modesto livello"

Probabilmente Pippo Franco non lo sa. Ma nella maxi inchiesta sui teatri siciliani che ha coinvolto 72 persone per truffa aggravata e falso, viene citato anche il suo nome. Tra le accuse mosse dalla Procura a Salvatore Amore, presidente e direttore artistico dell'associazione culturale compagnia teatrale, "Il Sipario", c'è anche la mancata organizzazione di uno spettacolo, previsto nel cartellone, con il comico Pippo Franco. In realtà si è trattato di uno spettacolo fantasma, perché quello show non sarebbe mai andato in scena.  Vittima della truffa da 2,3 milioni di euro complessivi, per le attività teatrali del 2008, e' la Regione Siciliana.

Nell'ottobre 2009 l'associazione "Il Sipario" era stata esclusa dall'elenco degli enti da finanziare. Il cartellone, infatti, era stato valutato come “stagione teatrale di modesto livello”. E così Amato avrebbe finto di avere ospitato la performance di Pippo Franco, ottenendo per tutta risposta un contributo a fondo perduto di 3.826 da parte della Regione, che avrebbe fatto così retromarcia. La tentata truffa nel suo caso riguarderebbe una richiesta totale di 55 mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella lista degli spettacoli fantasma anche uno show con Pippo Franco

PalermoToday è in caricamento