Targa per Peppino Impastato vandalizzata al Cep: "Al suo posto cento copie"

Ad annunciarne l'installazione è il Comune di Palermo: "Simboleggiano i famosi 100 passi che separavano la casa del militante antimafia da quella del boss Badalamenti". La manifestazione, in programma giovedì, è organizzata dalla Sesta circoscrizione

L'inaugurazione della targa, poi vandalizzata

Uno, due, tre, cento targhe in ricordo di Peppino Impastato. Saranno installate nella villetta del Cep dove lo scorso 18 giugno - appena 24 ore dopo l'inaugurazione - è stato vandalizzato il monumento commemorativo dedicato al militante di Decromazia Proletaria che ha combattuto la mafia da dentro. La manifestazione, organizzata dalla Sesta circoscrizione, si terrà giovedì mattina, alle 11. "Cento copie della stessa targa saranno posizionate attorno al giardino - fa sapere il Comune di Palermo - a simboleggiare i famosi 100 passi che dividevano la casa di Peppino da quella del boss Tano Badalamenti, mandante del suo assassinio". 

Per l'occasione, saranno presenti alcuni membri della Terza commissione consiliare, che ha donato la targa, dell'istituto Saladino, dell'associazione San Giovanni Apostolo, del comitato educativo della Sesta circoscrizione. Non mancherà il supporto della polizia municipale e del commissariato di polizia Zisa. All'evento parteciperà anche il coro delle voci bianche del Teatro Massimo.

Potrebbe interessarti

  • Pesciolini d'argento, piccoli ma così fastidiosi: come eliminarli dalle case palermitane

  • Al sole sì ma con il filtro giusto, cosa non deve (mai) contenere una crema solare

  • Che rumori, questa casa non è un inferno: come insonorizzare un'abitazione a Palermo

  • Addio pelle secca, cosa fare (e non) per scongiurarla anche con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Incidente in corso dei Mille, scontro fra un'auto e uno scooter: morto un giovane

  • Lo Stato vende 30 immobili in Sicilia, quattro le occasioni a Palermo e provincia  

  • Sferracavallo, stuprata mentre aspetta il treno per l'aeroporto: fermato diciannovenne

  • L'incidente di corso dei Mille, muore in ospedale anche il cugino di Montesano

  • Via Roma, mostra il dito medio alla polizia: arrestato dopo un parapiglia

  • Incidente sulla Palermo-Catania, si ribaltano due mezzi: una ferita

Torna su
PalermoToday è in caricamento