menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vertenza Sviluppo Italia: audizione all'Ars, presidio dei lavoratori in piazza Indipendenza

Martedì la V commissione all'Assemblea regionale siciliana discuterà del futuro occupazionale dei dipendenti della società partecipata in liquidazione. I lavoratori, licenziati lo scorso 10 ottobre, dovrebbero transitare in Sas e Irfis

Giornata importante quella di domani per i lavoratori di Sviluppo Italia. La V commissione all'Assemblea regionale siciliana ha indetto per martedì alle 11 un'audizione con le sigle sindacali per discutere del futuro occupazionale dei 75 dipendenti della società partecipata della Regione in liquidazione, licenziati lo scorso 10 ottobre. I lavoratori hanno indetto un presidio sotto la sede della Regione, in attesa di conoscere l'esito dell'incontro.


Parteciperanno all'audizione il governatore Rosario Crocetta, il vice presidente Mariella Lo Bello, l'assessore all'Economia Alessandro Baccei, il ragioniere generale Salvatore Sammartano e i vertici delle due partecipate Sas e Irfis, società dove i lavoratori dovrebbero transitare. L'Ars, infatti, con la cosiddetta mini finanziaria, la legge regionale n. 20 del 29 settembre scorso, ha previsto all'art. 11 il loro salvataggio e stanziato, a tal fine, 2 milioni e 700 mila euro. Al momento però la legge non è stata ancora attuata. Proprio della tempistica si dovrebbe discutere nel corso dell'audizione di domani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento