SuperEnalotto, festa a Misilmeri: con un 5 vinti 19 mila euro

Un giocatore ha sfiorato il jackpot, che adesso vale 124,3 milioni di euro

Il Bar Borgese in Viale Europa 275

La primavera si festeggia in maniera speciale per un giocatore del SuperEnalotto di Misilmeri, che nell’appuntamento del 21 marzo ha sfiorato il Jackpot e centrato un 5 da 19 mila euro. La schedina vincente - riferisce Agipronews - è stata convalidata al Bar Borgese in Viale Europa 275. Il Jackpot adesso vale 124,3 milioni di euro, è il premio più alto in palio in Europa e il sesto nella storia del gioco. L’ultima sestina vincente è stata centrata il 23 giugno del 2018, con un sistema che ha distribuito 51,3 milioni di euro in tutta Italia, mentre in Sicilia il 6 manca da aprile 2018, con 130 milioni vinti a Caltanissetta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • In strada contro il Dpcm: ai Quattro Canti scoppia la guerriglia

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

  • Covid, via libera dalla Regione al disegno di legge per la ripresa delle attività economiche

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento