Cronaca

Non si ferma all'alt e scappa in autostrada: ritirata patente a suora spericolata

La religiosa - alla guida di un furgone Ford Transit - è stata sorpresa dagli agenti della polizia stradale di Buonfornello mentre percorreva la corsia d'emergenza nell'autostrada Palermo-Catania. Dovrà anche pagare una multa di circa 500 euro

Multata una suora "spericolata", che ieri alla guida di un furgone è stata sorpresa dagli agenti della polizia stradale di Buonfornello mentre percorreva la corsia d'emergenza nell'autostrada Palermo-Catania. La religiosa - 65 anni - non si sarebbe fermata nonostante gli agenti le avessero più volte intimato l'alt. E per diverse centinaia di metri ha premuto il piede sull'acceleratore, senza farsi troppi problemi.

E' successo nel primo pomeriggio di ieri. Una volta bloccata le è stata ritirata la patente. La suora dovrà anche pagare una multa di circa 500 euro. La donna stava andando a Palermo con un furgone Ford Transit. Agli agenti ha spiegato che andava di fretta perché doveva svolgere alcune commissioni per un'associazione Onlus.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma all'alt e scappa in autostrada: ritirata patente a suora spericolata

PalermoToday è in caricamento