Cronaca Oreto-Stazione / Via Michele Cipolla

Suicidio in via Cipolla, giù dal quinto piano: morta una donna

La vittima, 79 anni, è finita all'interno di uno spazio condominiale. Sul posto una volante della polizia e gli agenti della scientifica per i rilievi del caso. L'ipotesi più probabile è che si sia tolta la vita

Una donna è morta dopo essere volata giù dal quinto piano di una palazzina. E' successo stamattina in via Michele Cipolla, traversa di corso dei Mille, nei pressi di via Ingrassia. La vittima, 79 anni, è caduta all'interno di uno spazio condominiale ed è morta sul colpo. Sul posto una volante della polizia e gli agenti della scientifica che hanno effettuato tutti i rilievi del caso. L'ipotesi più probabile è che si sia tolta la vita.

Venerdì scorso una donna di 51 anni si era lanciata da una finestra al quarto piano in via Mario Orso Corbino, nei pressi di via Oreto. La donna è finita sul tetto di una macchina ed è morta sul colpo. Dieci giorni fa invece un uomo di 59 anni si era lanciato dal balcone del quinto piano della sua casa di via Sciuti.

"E' allarme suicidi anche a Palermo. Una escalation preoccupante a livello nazionale - dice il presidente di Confartigianato Palermo, Nunzio Reina - che in questi ultimi anni non ha risparmiato imprenditori ed anziani. E' di oggi la notizia di un pensionato che a Civitavecchia ha deciso di farla finita dopo avere perso tutti i suoi risparmi. Una donna di 79 anni ha preso la stessa terribile decisione qui a Palermo. E' ora di dire basta, di offrire aiuto e supporto a chi si trova in difficoltà. Confartigianato - prosegue - fa la sua parte mettendo a disposizione gli psicologi del servizio civile, già operativi da diversi mesi per dare una mano alle vittime di truffe e raggiri. Un sostegno fondamentale per tentare di non darla vinta alla disperazione, che ha già spezzato troppe vite".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicidio in via Cipolla, giù dal quinto piano: morta una donna

PalermoToday è in caricamento