Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Vittorio Emanuele

Tragedia in caserma, carabiniere si suicida durante l'alzabandiera

E' accaduto all'interno degli uffici del 12° reggimento carabinieri Sicilia di corso Vittorio Emanuele. A perdere la vita un ex elicotterista che si è sparato con la pistola d'ordinanza. Il luogotenente di 51 anni lascia la moglie e due figli

L'ingresso di corso Vittorio Emanuele della caserma del 12° reggimento carabinieri Sicilia

Carabiniere si toglie la vita sparandosi un colpo con la pistola d'ordinanza. La tragedia si è consumata ieri mattina all'interno di uno degli uffici della caserma del 12° reggimento carabinieri Sicilia di corso Vittorio Emanuele, mentre era in corso l'alzabandiera.

Non appena i colleghi del luogotenente di 51 anni hanno sentito il botto si sono precipitati per verificare cosa fosse successo, ma per lui non c'era più nulla da fare. Inutile l'intervento dei soccorritori del 118.

Il militare, con anni di esperienza come elicotterista, lascia la moglie e due figli adolescenti. Pare non sia stato trovato alcun bigliettino in cui l'uomo spiegasse le ragioni del suo gesto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in caserma, carabiniere si suicida durante l'alzabandiera

PalermoToday è in caricamento